Be normal!

stArt up teatro 2014 > Be normal!

giovedì 25 settembre 2014, ore 21:00
sala TATÀ, quartiere Tamburi

Teatro Sotteraneo
BE NORMAL! (50’)
concept e regia Teatro Sotterraneo
in scena Sara Bonaventura e Claudio Cirri
scrittura Daniele Villa
luci Marco Santambrogio
consulenza costumi Laura Dondoli e Sofia Vannini
oggettistica Cleto Matteotti ed Eva Sgro’
grafica Massimiliano Mati
disegni Claudio Fucile
coproduzione Associazione Teatrale Pistoiese, Centrale Fies
sostegno al progetto BE Festival (UK), Opera Estate Festival Veneto, Regione Toscana | residenze Centrale Fies, Associazione Teatrale Pistoiese, Warwick Arts Centre
prima regionale

Cosa fai per vivere? Ho visto le migliori menti della mia generazione domandarsi se ti pagano, quanto, quante ore al giorno lo fai, per quanto ancora pensi di farlo, lo fai perché senti di doverlo fare o lo devi fare per soldi? Ho visto le migliori menti della mia generazione perdersi e lasciar perdere. Ho visto le migliori menti e anche le peggiori guardare dritto negli occhi il proprio daimon e sparargli, tanto che me ne faccio. Se dovessimo fare uno spettacolo teatrale parlerebbe di questo, ci sarebbero due attori più o meno trentenni, un maschio e una femmina, sarebbero italiani, persone comuni, e dovrebbero farsi un gran culo sulla scena, provare in ogni modo a fare non si sa bene cosa, il pubblico dovrebbe provare pietà per loro, poi per se stesso, poi tutto andrebbe sempre peggio, sarebbe un disastro, e forse potremmo farla finita per sempre con la domanda “Certo, teatro – ma di lavoro?”.

Teatro Sotterraneo
E’ un collettivo di ricerca teatrale fondato a Firenze nel 2004. Teatro fisico di impatto, rigore formale e ironia deflagrante caratterizzano il lavoro del gruppo, che realizza 11/10 in apnea (2005), Post-it (2007), La Cosa 1 (2008), il Dittico sulla specie (2009-2010), La Repubblica dei bambini (2011) e Homo ridens (2011). Del 2012 è la regia de Il Signor Bruschino per il Rossini Opera Festival. Nel 2013 il collettivo intraprende un percorso di ricerca biennale denominato “Daimon Project”, composto per il momento dallo spettacolo Be normal! e dal progetto seriale Be Legend!. Tra i numerosi premi ricevuti da Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri e Daniele Villa: Lo Straniero e Ubu Speciale (2009), Hystrio-Castel dei Mondi (2010), Silver Laurel Wreath, Award al Mess Festival di Sarajevo (2011), Eolo Award (2012), ACT Festival Prize e il Be Festival 1st Prize (Birmingham 2012). Dal 2008 Teatro Sotterraneo fa parte del progetto Fies Factory di Dro.

 


Be normal! – photo © AA.VV.

 

stArt up teatro è un progetto della rete di residenze teatrali pugliesi una.net, realizzato nell’ambito di “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo”, progetto sostenuto dalla Regione Puglia, in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese (partner del Progetto Strategico “I.C.E. Innovation, Culture and Creativity for a new Economy” finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia-Italia 2007-2013), Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione, Provincia e Comune di Taranto.

 

GUARDA TUTTO IL PROGRAMMA stArt up teatro 2014