Bibliobus on the road

evento > Bibliobus on the road

 

  

Bibliobus on the road 

progetto Dall’Io al Noi: un equilibrio tra la cura dello spazio e delle relazioni
promosso dalla Biblioteca civica “Pietro Acclavio” di Taranto, con il sostegno del MiBACT

 
 
 
 
 
 
 

dal 22 aprile 2021 | in presenza e/o diretta facebook 

Libri in tour. E zone a colori. Torna sulle strade tarantine il bibliobus, sostenendo il Crest in un’attività di promozione della lettura rivolta ai bambini, danneggiati, e non poco, dall’attuale pandemia. A cura di Giovanni Guarino, la biblioteca mobile verrà trasferita periodicamente in luoghi di aggregazione del quartiere Solito-Corvisea (e oltre), portando il libro tra la gente, con un’attenzione particolare verso le fasce più deboli

Tutto bene, o quasi. Inevitabilmente, i “colori” della pandemia, e torniamo alla casella di partenza, potrebbero viziare la buona riuscita del servizio della biblioteca itinerante, condizionando, durante il mese programmato, la modalità di partecipazione dei giovani utenti dai 5 ai 12 anni. In presenza, con la Puglia in zona gialla, narrazioni e letture, seguite da attività ludiche per piccoli gruppi nel rigoroso rispetto delle norme anti-Covid. In streaming, con la Puglia in zona arancione (o rossa), solo dirette facebook sulle pagine Crest CoopTeatrale, Biblioteca Acclavio e Basequa.

L’itinerario completo degli interventi a Taranto della biblioteca che si “muove su ruote”:

  • giovedì 22 aprile, ore 17   | Giornata mondiale della Terra
    Pineta Cimino, parcheggio antistante l’ingresso del parco
    narrazione Quetzal, il Paese di Felicia
    vedi il video
  • venerdì 23 aprile, ore 17   | Giornata mondiale del Libro
    Biblioteca comunale “Pietro Acclavio”, in via Cicerone angolo via Salinella
    letture dal libro Cuore di Edmondo De Amicis
    vedi il video
  • venerdì 30 aprile, ore 17   | Giornata mondiale del Libro per Bambini
    Biblioteca “Acclavio Kids”, in via Pisa
    speciale Tutti insieme con Rodari
    vedi il video
  • giovedì 6 maggio, ore 17  | Giornata mondiale del Colore
    Ipercoop, via per Montemesola km 10, nello spazio antistante l’ingresso del centro commerciale
    lettura del libro Piccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni 
    vedi il video
  • martedì 18 maggio, ore 18 | Giornata internazionale dei Musei
    Archeotower, parco archeologico delle Mura Greche, in via Venezia
    narrazione Le fatiche di Ercole
    vedi il video
  • martedì 25 maggio, ore 18 | Giornata mondiale dei Bambini Scomparsi
    Parrocchia Santa Teresa del Bambin Gesù di Lisieux, in via Inigo Campioni
    narrazione Peter Pan
  • sabato 19 giugno, ore 18 | Giornata mondiale del Rifugiato
    parrocchia Beato Nunzio Sulprizio artigiano, nello spazio antistante
    letture da La frontiera di Alessandro Leogrande, In mezzo al mare. Storie di giovani rifugiati di Mary Beth Leatherdale e I rifugiati e i migranti. Bambini nel mondo di Ceri Roberts e Hanane Kai 

Reso possibile dalla disponibilità di Kyma Mobilità e dal sostegno di Coop Alleanza 3.0, un autobus è stato trasformato in biblioteca mobile su ruote dal writer Michele Marraffa “Nocci”, dai creativi Peppe Frisino e Francesca Ruggiero, dai tecnici Vito Marra, Walter Mirabile e Nico Pisani, unitamente a Nicoletta D’Ignazio, Sandra Novellino e al coordinatore Giovanni Guarino, lo scorso dicembre negli spazi esterni del TaTÀ di Taranto.

Realizzate dal Crest, le attività di promozione della lettura sono parte del progetto “Dall’Io al Noi: un equilibrio tra la cura dello spazio e delle relazioni” promosso dalla Biblioteca comunale “Pietro Acclavio” di Taranto, con il sostegno del MiBACT, destinato a favorire la lettura tra le nuove generazioni. 

 
Giovanni Guarino
Attore e operatore culturale, socio e vicepresidente della cooperativa teatrale Crest, è il responsabile del settore progettazione e animazione del territorio, con particolare attenzione alle utenze cosiddette deboli (infanzia, minori a rischio, anziani, detenuti, migranti). Dal 1985 avvia una formazione sulla narrazione teatrale che si nutre nel tempo della complicità e dell’incontro con maestri quali Marco Baliani, Mimmo Cuticchio, Roberto Anglisani, maturando negli anni come narratore una ricerca originale intorno alla cultura e alle tradizioni di Taranto. Le sue storie si stagliano come quadri d’autore sull’affresco della Storia. Non racconta della Città, ma, di più, ne è la voce. Così, Taranto parla e si rivela attraverso di lui. Dal 2012 cura il laboratorio urbano del Crest, denominato “I neri per strada”, che vuole essere un luogo di partecipazione attiva, con regole di comportamento e di gestione, di sviluppo della fantasia, in grado di contaminare costruttivamente le giovani generazioni verso nuovi possibili modelli di vita consapevole e sostenibile.
 

 

Bibliobus on the road

narrazioni e letture in presenza e/o diretta facebook

•••

 
Dall’Io al Noi: un equilibrio tra la cura dello spazio e delle relazioni
Finanziato con 57.600 euro dal MiBACT nell’ambito del’avviso pubblico “Biblioteca casa di quartiere”, con Comune di Taranto (soggetto capofila), Kyma Mobilità, CSV Taranto, Crest, Ciurma e la partecipazione del gruppo Plasticaqquà, il progetto prevede numerose attività per la rigenerazione urbana e sociale del quartiere Solito-Corvisea di Taranto. Epicentro è la Biblioteca “Acclavio Kids”, la sezione ragazzi della biblioteca civica ubicata in via Pisa nell’ex Centro cultura per l’Infanzia. Il progetto è meglio conosciuto sui social con l’acronimo “Basequa” del claim progettuale “BibliotecaAttivismoSvagoEcologiaQUArtiere”.
 

 

seguici sui social

#teatrocrest

 

 
 
Tore Scuro
ufficio stampa e comunicazione web
mobile +39 338 7344194 [solo organi di informazione]
ufficiostampa@teatrocrest.it