Peter Pan

Chi siamo > Archivio > Teatrografia

di Gianni Solazzo, liberamente tratto da James Matthew Barrie, regia Tiziana Lucattini, con Angela Esposito, Rosalba Pascali, Angela Presta, scene Gabriele Ciaccia, musiche Gabriele Duma, luci Vito Marra

Tutti i bambini crescono, tranne uno. Peter Pan. Quando Peter Pan aveva sette giorni rifiutò di continuare ad essere una creatura umana. Scappò dalla finestra della sua camera e se ne tornò a volo nei giardini di Kensington. Se pensate che Peter sia stato l’unico bambino ad aver voglia di scappare vuol dire che avete completamente dimenticato i primi giorni della vostra infanzia. Se si premessero forte le mani sulle tempie tutti i bambini ricorderebbero d’aver desiderato da piccoli di tornare sulle cime degli alberi… E sentirebbero un gran prurito là dove prima avevano le ali.