I ragazzi hanno grandi sogni | Alì Ehsani al Maria Pia

Una testimonianza toccante e ricca di speranza. Lunedì 29 aprile, alle ore 14.30 all’IIS “Maria Pia” di Taranto, in via Galilei 27, presentazione del libro “I ragazzi hanno grandi sogni” di Alì Ehsani (con Francesco Casolo, Feltrinelli 2018). L’autore incontra gli studenti. Modera Giulia Galli. L’evento è inserito nel progetto “Via Leogrande”, percorso di ricerca e di conoscenza dell’opera di Alessandro Leogrande attraverso la promozione della lettura e dei libri, a cura della cooperativa teatrale Crest, d’intesa con Teatro Koreja, Libreria Dickens e Casa del Libro di Raffaele Mandese, sostenuto dalla Regione Puglia /Fondo Cultura.
Alì, sotto le bombe della guerra in Afghanistan, sogna col fratello maggiore di raggiungere l’Italia e ricostruirsi un futuro. Ma il tragitto non è semplice. Sono cinque lunghi anni di epopea, nella quale, dopo i genitori, perde anche il fratello, partito prima di lui con un’imbarcazione clandestina e annegato nel Mediterraneo tra Grecia e Turchia.
Quando finalmente giunge a Roma, in un centro d’accoglienza, Alì ha tredici anni e due occhi neri e sperduti. Però le difficoltà non sono ancora finite: come sconfiggere i pregiudizi della gente e integrarsi in questa società nuova? Intorno a lui c’è chi imbocca il sentiero della criminalità e chi prosegue il viaggio verso il Nord Europa, in cerca di porti più accoglienti. Il piccolo profugo afghano sceglie di mettersi a studiare, riga dritto e fa del proprio meglio per dimostrare, agli altri ma soprattutto a sé stesso, di essere all’altezza.
“I ragazzi hanno grandi sogni” è qualcosa di più che la semplice storia di un migrante: è un racconto che parla di umanità e del bisogno che abbiamo tutti di trovare accettazione e amore nel mondo che abitiamo.

Alì Ehsani
Nato nel 1989 a Kabul. Persi i genitori all’età di otto anni, è fuggito dall’Afghanistan insieme a suo fratello, in cerca di un futuro migliore in Europa. Dopo un drammatico viaggio durato cinque anni, dal 2003 vive a Roma, dove studia e lavora. Nel novembre del 2015 ha conseguito la laurea triennale in Giurisprudenza. Per Feltrinelli, con Francesco Casolo, ha pubblicato “Stanotte guardiamo le stelle” (2016) e “I ragazzi hanno grandi sogni” (2018).