#iorivedoilcrest e #iocero, archivio fotografico su facebook

Il meglio è passato, o anche no. Abbiamo digitalizzato e messo online l’archivio fotografico del Crest, tirandolo fuori da un oblio di oltre quarant’anni. Dallo scorso 14 marzo, lanciato con gli hashtag #iorestoacasa #iorivedoilcrest #iocero, lo stiamo postando sulla nostra pagina ufficiale facebook perché vorremmo corredarlo di commenti, riflessioni, ricordi, foto. Vogliamo raccontare un’epoca del passato con gli occhi del presente. E, soprattutto, del futuro.
Di tutti gli spettacoli, il progetto di catalogazione, archiviazione e digitalizzazione ha interessato schede artistiche (tutte disponibili, talune sdrucite ma sufficientemente leggibili) e foto (molte ingiallite, prive di una qualsiasi indicazione utile ma tutte emozionanti). Imprecisione? Non possiamo escluderlo.  Chi sa di teatro, sa perfettamente che non sempre note di produzione e foto di scena vanno di pari passo. Basta un nonnulla, come una differente scelta registica, una variazione di soluzione tecnica o una sostituzione nel cast, per falsare l’informazione d’origine. Inoltre, si parla di materiale cartaceo di oltre trenta, quaranta anni fa, per buona parte. Non abbiamo la pretesa dell’infallibilità, ma, questo sì, la consapevolezza di aver fatto il massimo possibile. E, consentitecelo, di essere riusciti a proporre online la teatrografia del Crest in un momento storico obiettivamente non facile. D’altra parte, per rettificare basta solo un po’ di collaborazione e un clic di mouse. Parola di ufficio stampa.

Iniziativa Biglietto Sospeso | coop. C.R.E.S.T. iban IT13 J010 0515 8010 0000 0012 912