Junior TaTÀ, esito finale del laboratorio dei piccoli

Con un coniglio bianco, in un mondo fantastico. Lunedì 20 maggio, alle ore 18 al TaTÀ di Taranto, in via Deledda al quartiere Tamburi, il Crest presenta “Alice nel paese delle meraviglie”, comunicazione finale del laboratorio teatrale “Junior TaTÀ” condotto da Nicoletta D’Ignazio, con la collaborazione di Serena Lucarella, Jlenia Mancino e Marisa Nisi. In scena i venti partecipanti, di età da 5 ai 12 anni, che in dieci incontri, dallo scorso 9 marzo, hanno approfondito le proprie possibilità espressive sul movimento: vocale, corporeo e musicale. Ingresso libero.
Il laboratorio teatrale è uno spazio privilegiato per liberare le immense potenzialità espressive dei bambini e indirizzare le loro energie in un percorso di crescita artistica che influirà positivamente anche su quelle difficoltà relazionali proprie di questa età, favorendo una maggiore esposizione nei confronti degli altri e agevolando i rapporti interpersonali. Il percorso laboratoriale sarà suddiviso in due parti: la prima mirata ad un lavoro sull’espressività, sulla riproduzione comandata di differenti stati d’animo, sull’uso della voce e sul movimento nello spazio scenico; la seconda finalizzata alla messa in scena di un testo teatrale.