La casa di Sofia, terapia ricreativa a Lido San Michele

Il gioco è la medicina più grande. Venerdì 6 settembre, dalle ore 15 a Lido San Michele, in viale del Tramonto a San Vito (Taranto), l’associazione “La casa di Sofia” promuove la giornata di terapia ricreativa “Oltreamare”. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria: 389.0280334.
A volte non basta l’amore, e questo lo sanno bene i caregiver che tutti giorni affrontano, oltre al dolore per i propri cari, la fatica del corpo. Sappiamo ormai che quando si ammala un bambino si ammala tutta la famiglia e che questa famiglia, già provata dal dolore, un po’ alla volta rinuncia ad alcuni aspetti del vivere sociale che sono fondamentali per ricaricarsi e ripartire. L’estate fa parte di quel pacchetto a cui molte volte i caregiver rinunciano, la vacanza diventa indispensabile così come appare faticoso anche solo organizzare una giornata al mare senza l’aiuto e il sostegno di amici o parenti. L’accessibilità e le passerelle non bastano ad alleviare fatiche e a sostenere inclusioni.
La casa di Sofia, associazione di promozione sociale, ha pensato ad una giornata che vada oltre la semplice messa a disposizione di un luogo e che guardi con sguardo attento anche alla costruzione di un dono. Un caregiver ha bisogno di arrivare in un luogo di ristoro e trovare braccia che aiutino, sorrisi che accolgano e attività accessibili anche a chi ha delle disabilità. In particolare, l’evento “Oltreamare” è organizzato tenendo conto dei ritmi delle famiglie e delle loro difficoltà. Il programma: ore 15, arrivo e accoglienza famiglie e minori; ore 16, attività di nuoto, snorkeling, subacquea, divertimento, relax con gli operatori di La casa di Sofia, Mister Sorriso – Volontari della Gioia, Ciurma – Libreria per bambini e ragazzi, Crest, P.G. Melanie Klein e Enjoy your dive; ore 19, narrazione con accompagnamento musicale dei minori; ore 20, buffet e saluti.