Laboratori 2016-17

Formazione > Laboratori

Percorsi di laboratorio di formazione dell’attore atti ad avviare nuove pratiche della scena per una alfabetizzazione teatrale di base. E attività di animazione per bambini e laboratori per le scuole, progetti didattici legati al teatro e alla lettura come strumenti di crescita e formazione, di equilibrio tra razionalità e creatività. Nel particolare, per la stagione 2016-17, il Crest rinnova l’offerta formativa con una serie diversificata di laboratori (danza, recitazione, teatro danza, drammaturgia), tenuti da esperti del settore e rivolti ad adolescenti e adulti, principianti e professionisti.

 
 
 
 
 
 
 
 

  • recitazione

    TO PLAY

    laboratorio teatrale di base condotto da Sandra Novellino e Delia De Marco

    Destinato agli over 18, il laboratorio è aperto a quanti vogliono mettersi in gioco esplorando le capacità nascoste e non del proprio corpo. Un percorso formativo che mira ad approfondire la percezione di come il corpo possa essere utilizzato per raccontare una storia, attraverso la consapevolezza che ognuno di noi è il proprio corpo, con i suoi muscoli, le sue rughe, la sua voce, le sue emozioni. Il laboratorio si compone di diverse fasi: la costruzione drammaturgica, lo studio dei personaggi, lo spazio scenico, le tecniche della recitazione. Sulla base delle esigenze del gruppo si decideranno i giorni settimanali e gli orari degli incontri successivi. 

    primo modulo | sede: TaTÀ
    periodo: da ottobre 2016 sino ad aprile 2017 (due incontri a settimana)
    destinatari: dai 18 anni d’età
    costo: 60 euro al mese

    secondo modulo | sede: TaTÀ
    periodo: da aprile sino a giugno 2017 (due incontri a settimana: giovedì e venerdì, dalle ore 19 alle ore 22)
    destinatari: dai 18 anni d’età
    costo: 60 euro al mese

    per ulteriori approfondimenti è possibile chiamare direttamente le curatrici del laboratorio ai numeri 331.3280443 (Sandra) e 320.1185618 (Delia).

  • recitazione

    READY… PLAY… GO!

    laboratorio teatrale per adolescenti condotto da Sandra Novellino e Delia De Marco

    Una proposta laboratoriale riservata ai più giovani, per avvicinarli al teatro attraverso il gioco, stimolandone l’immaginario. Un percorso attivo o, meglio, un’avventura alla scoperta del proprio corpo, di nuovi linguaggi e emozioni, lontano dalla tecnologia. Il gioco del teatro permette da sempre di unire momenti ludici e formativi, oltre a crescere e conoscersi, divertendosi. 

    sede: TaTÀ
    periodo: da maggio a giugno 2017 (un incontro a settimana: martedì, dalle ore 16 alle ore 18)
    destinatari: dagli 11 ai 16 anni d’età
    costo promozionale: 50 euro

    per ulteriori approfondimenti è possibile chiamare direttamente le curatrici del laboratorio ai numeri 331.3280443 (Sandra) e 320.1185618 (Delia).

  • teatro danza

    SENTIRE IL CORPO

    laboratorio a cura di Valentina Elia

    Il percorso nasce dal desiderio di trasmettere una modalità per entrare in ascolto profondo col proprio corpo, riscoprirlo, per connettersi con il “sentire” e non con il “capire”. Risvegliare i sensi e la percezione per affinare la consapevolezza del corpo, di come può disegnare immagini nello spazio e diventare strumento per creare. Ricercare le modalità affinché il mondo interno si apra a quello esterno, per ricevere e dare stimoli e trasformarli in atto creativo e poetico. Il proposito non è di dimostrare un modo per danzare, bensì di condividere un nuovo alfabeto con cui ognuno può comporre le proprie frasi ed esprimersi attraverso movimenti autentici e organici. Entrare in uno stato intuitivo è la chiave che permette di prendersi un tempo per sperimentare, divertirsi, sbagliare, emozionarsi e, soprattutto, stupirsi.
    Il laboratorio è rivolto a chiunque voglia mettersi in gioco e desideri dedicare un tempo più dilatato all’ascolto del corpo, per riscoprirne le capacità espressive.
    Saranno utilizzate diverse tecniche del teatro e della danza:
    • pratiche di riscaldamento: dal suolo alla verticalizzazione (respiro, connessione centro-estremità, radicamento);
    • pratiche di connessione con lo spazio, il peso, le direzioni e gli altri corpi;
    • gioco col ritmo, la voce, il suono e il movimento;
    • tecniche di creazione e improvvisazione di gruppo e individuali. 

    È oltremodo raccomandato vestirsi comodi (e a strati) e munirsi di calzettoni per poter stare scalzi.

    sede: TaTÀ
    periodo: venerdì 28 (dalle ore 18 alle ore 22), sabato 29 e domenica 30 aprile 2017 (dalle ore 10 alle ore 19.30, con pausa pranzo)
    costo: 60 euro (preiscrizione obbligatoria entro mercoledì 26 aprile)

  • info e iscrizioni: CREST (uffici e TaTÀ) – via Grazia Deledda snc, 74123 Taranto – formazione@teatrocrest.it
     


    informazioni per la stampa:
    Tore Scuro
    comunicazione e ufficio stampa
    +39 338.7344194
    media@teatrocrest.it
    comunicazione@teatrocrest.it