Laboratori per docenti

Formazione > Laboratori per docenti

L’offerta formativa del Crest è sempre attenta ai docenti ai quali propone un approccio diretto alle tecniche del linguaggio teatrale, considerato da sempre il miglior “complice” di una didattica innovativa.

ANIMAZIONE COME TECNICA DI COMUNICAZIONE
laboratorio di animazione teatrale per docenti di ogni ordine e grado condotto da Giovanni Guarino

L’obiettivo del laboratorio è di promuovere una riflessione pedagogica sui rapporti – o rete di relazioni – interpersonali, promuovendo un’esperienza che abbia come punto di incontro il corpo affinché ognuno scopra le potenzialità di comunicazione ed espressione del proprio sé corporeo. Punto di partenza per proporre agli alunni un’immagine diversificata della scuola, ponendola anche come spazio di gioco, come contenitore di attività ludico-espressive capaci di mobilitare gli interessi e le energie dei ragazzi, come occasione di aggregazione, così da favorire il rientro di situazioni di eventuale emarginazione in quelle più sicure e piacevoli del gruppo.
Altri obiettivi specifici: presa di coscienza individuale delle proprie potenzialità comunicative, espressive e creative; interagire/comunicare con il singolo/con il gruppo; favorire la conoscenza e lo scambio ludico; organizzare l’attività e dare forma agli interessi e alle potenzialità dei singoli; proporre altri modelli operativi e di comunicazione; acquisizione di tecniche per l’uso dei linguaggi non verbali; acquisizione di base di procedimenti tecnici e metodologici del linguaggio teatrale.

L’illustrazione teorica sarà integrata da attività manuali, giochi motori e psicopedagogici.

Giovanni Guarino
Socio e vicepresidente della cooperativa Crest, è il responsabile del settore progettazione e animazione del territorio, con particolare attenzione alle utenze cosiddette deboli (infanzia, minori a rischio, anziani). Dal 1985 avvia una formazione sulla narrazione teatrale che si nutre nel tempo della complicità e dell’incontro con maestri quali Marco Baliani, Mimmo Cuticchio, Roberto Anglisani, maturando negli anni come narratore una ricerca originale intorno alla cultura e alle tradizioni di Taranto. Le storie di Giovanni Guarino si stagliano come quadri d’autore sull’affresco della Storia. Egli non racconta della Città ma, di più, ne è la voce. Così, Taranto parla e si rivela attraverso di lui. Cura il laboratorio urbano “I neri per strada”.

sede: teatro TaTÀ
periodo: cinque incontri di tre ore ciascuno (dalle ore 16 alle 19), da giovedì 4 febbraio 2016
termine iscrizione: domenica 31 gennaio 2016
costo: 50 euro

info e iscrizioni:
teatro TaTÀ – via Grazia Deledda snc, 74123 Taranto
mail: giovanniguarino@teatrocrest.it – serenalucarella@teatrocrest.it
info: 340.2972287