favole&TAmburi 2014-15

Rassegne > favole&TAmburi

Favole & Tamburi

la stagione 2014_15 al TaTÀ
rassegna domenicale per famiglie

biglietto 6 euro
abbonamento (10 spettacoli) 50 euro

info e prenotazioni 099.4725780 – 366.3473430

[clicca qui per info botteghino]
 
 

[il programma]  

 

16 novembre 2014_ore 18
Factory compagnia transadriatica/Compagnia Elektra/T.I.R. Danza
CENERENTOLA
drammaturgia e regia Tonio De Nitto | coreografie Annamaria De Filippi | con Barbara Della Giorgia, Chiara De Pascalis, Antonio Miccoli, Francesca Nuzzo, Fabio Tinella | costumi Lapi Lou | sarta Carla Alemanno | scene Piero Andrea Pati | luci Davide Arsenio

Al tempo di questa storia Cenerentola viveva, orfana, confinata a far la serva in casa propria per la sua nuova mamma matrigna e per le sorelle goffe e culone. Al tempo di questa storia c’era anche un principe, timido e impacciato, che non era mai uscito dal regno. Al tempo di questa storia tutto era praticamente come oggi. Invidie e gelosie all’interno del nucleo familiare, ma anche un mondo, che presto può rivelarsi diverso da com’è.

età consigliata: dai 5 anni tecnica: teatro-danza durata: 55 minuti

 


 

7 e 8 dicembre 2014_ore 18
Crest
LA BOTTEGA DEI GIOCATTOLI (*)
testo e regia Sandra Novellino e Delia De Marco | con Giovanni Di Lonardo, Valentina Elia, Delia De Marco | voce registrata Anna Ferruzzo | scene costumi e disegno luci Maria Pascale | musiche originali Mirko Lodedo | datore luci Vito Marra

La storia accade in una bottega di giocattoli,  e le botteghe di giocattoli non sono forse delle città nelle quali i giocattoli vivono come delle persone? O meglio, le città non sono forse delle botteghe di giocattoli nelle quali le persone vivono come dei giocattoli?  C’è sempre una bambola più bella e c’è la bambola invidiosa, un orsacchiotto che si innamora e un soldatino geloso, una mamma cattiva e una buona fata, giostre e macchinine che non si stancano di girare.

(*) la replica dell’8 dicembre è fuori abbonamento

età consigliata: dai 3 anni tecnicateatro d’attore e danza durata: 50 minuti

 


 

4 gennaio 2015_ore 18
Compagnia Granteatrino
BRUNO LO ZOZZO
regia Francesco Tammacco | con Anna Chiara Castellano Visaggi e Valentina Vecchio | pupazzi e scene Lucrezia Tritone e Anna Chiara Castellano Visaggi | musiche originali Pantaleo Annese

Lo spettacolo è liberamente tratto dalle avventure dell’omonimo personaggio, nato dalla fantasia dell’illustratore Simone Frasca. Ai bambini, si sa, non piace più di tanto lavarsi. Meglio giocare, e poi, se ci si deve sporcare di nuovo, a che serve insaponarsi? Bruno, bambino un po’ monello, ha però un amico invisibile: il maialino Giovanni, che salverà tutti da un terribile e grottesco mostro affamato. Lo spettacolo gioca con l’idea della trasformazione, il passaggio dallo sporco al pulito diviene così metafora della crescita lenta e giocosa.

età consigliata: dai 3 anni tecnica: teatro d’ombre e pupazzi durata: 60 minuti

 


 

11 gennaio 2015_ore 18
Roberto Anglisani
ENIDUTILOS O DEL BRUTTO ANATROCCOLO
da H.C. Andersen  | di Maria Rita Alessandri | regia e interpretazione Roberto Anglisani

La storia rilegge la famosa fiaba del brutto anatroccolo attraverso tre chiavi di lettura:  l’emarginazione, l’educazione lenta e dolorosa alla capacità di ascoltarsi,  la sofferenza della metamorfosi vissuta sia nella storia soggettiva che nel mondo naturale. Le stagioni scandiscono il divenire della storia. La sofferenza interiore è narrata attraverso le parole misteriose pronunciate dalle voci della natura,  come “enidutilos”, ovvero solitudine al contrario.

età consigliata: dai 5 anni tecnicateatro di narrazione durata: 50 minuti

 


 

25 gennaio 2015_ore 18
Ruotalibera Teatro
BAMBINA MIA
drammaturgia e regia Tiziana Lucattini | con Monia Marini e Simona Parravicini | drammaturgia video e collaborazione alla regia Fabio Traversa | collaborazione artistica e proposte musicali Massimo Cusato | composizione visual e postproduzione Momchil Alexiev | costumi Monica Crotti, Massimo Cusato, Paola Romoli Venturi | disegno luci Martin Beeretz

Lo spettacolo è ispirato a Peter Pan e al mondo delle Fate. Ed è dedicato ai bambini che vogliono volare, metafora del suo bisogno primario di esplorazione e conoscenza. Le protagoniste sono Mia, una bambina normale e straordinaria insieme, una Fata-Albero che  l’aiuterà nel suo desiderio di volo, una madre presente assente, ma anche la natura dei giardini di Kensington con le  sue presenze magiche, che, come in tutti i giardini, si rivelano verso l’ora di chiusura.

età consigliata: dai 3 anni tecnicateatro d’attore, clownerie e visual durata: 60 minuti

 


 

8 febbraio 2015_ore 18
Teatro Pirata
VOGLIO LA LUNA!
ideazione, drammaturgia  e regia Simone Guerro e Lucia Palozzi | con Diego Pasquinelli, Fabio Spadoni, Simone Guerro | allestimento e figure Ilaria Sebastianelli e Alessio Pacci | vincitore Eolo Awards 2013 (miglior progetto educativo per il Teatro Ragazzi e Giovani)

Fabio è nella sua cameretta, alle prese con i suoi giochi ma soprattutto con comandi, raccomandazioni e rimproveri della mamma. Non è per niente tranquillo, gli sembra che le cose non vadano mai come lui vorrebbe e di non poter far niente per cambiarle. Finché una notte, come per magia, viene svegliato da un soffio di vento e si accorge che lì, proprio nella sua camera, è venuta a trovarlo la luna. E’ bellissima, grande, luminosa… Giocano insieme e poi lei, così come è arrivata, scompare.

età consigliata: dai 4 anni tecnicateatro d’attore e di figura durata: 45 minuti

 


 

22 febbraio 2015_ore 18
Giallo Mare Minimal Teatro
I TRE PORCELLINI
progetto Lupus in fabula | drammaturgia Renzo Boldrini | regia, scene e luci Michelangelo Campanale | con Renzo Boldrini | aiuto regia e direzione scenotecnica Tea Primiterra | microscenografie Iole Cilento | animazioni digitali Ines Cattabriga | costume Massimo Poli – Sartoria teatrale Fiorentina

Frammenti di vecchie quanto famose storie, vengono inserite in un nuovo contesto narrativo, utilizzato per indagare, nel costante e metamorfico mutamento dell’immaginario dei più giovani, la possibilità di attualizzare, senza banalizzarli, alcuni personaggi arcaici come quello rappresentato dalla complessa figura del lupo. Ricerca che avviene, com’è tradizione del modello creativo e compositivo della compagnia, interfacciando due livelli d’indagine.

età consigliata: dai 5 anni tecnica: teatro d’attore e computer ghaphic durata: 50 minuti

 


 

1 marzo 2015_ore 18
XL Production/Maria Clara Villa Lobos (Bruxelles)
TÊTES À TÊTES
coreografia e danza Maria Clara Villa Lobos | in collaborazione con Baerthélémy Manias – Valmont | scenografia e oggetti di scena Aurélie Deloche e Anne Ruellan | luci Hajer Iblisdir | musiche Gaëtan Bulourde | regia video Pierre Delcourt | sviluppo interfaccia Bernard Delcourt | disegni e animazioni Jérémy Dupuydt | costumi Catriona Petty | sguardo esterno e accompagnamento artistico Félicette Chazerand

Lo spettacolo propone allo spettatore di seguire il viaggio di un personaggio dalla grande testa, dalla sua nascita all’età adulta, dal grembo materno sino all’incontro con l’altro. Questa grande testa rotonda, senza volto, dà all’omino un’aria giocosa ma allo stesso tempo un po’ strana, come se fosse un pupazzo o una bambola gigante che prende man mano vita: l’arrivo sulla Terra, la sua nascita nella pancia della mamma, la scoperta del corpo, delle emozioni, il gioco, la paura, gli oggetti che ci circondano nel quotidiano, la sua relazione con l’altro.

età consigliata: dai 3 anni tecnica: danza e teatro visivo durata: 50 minuti

 


 

22 marzo 2015_ore 18
Teatro del Canguro
LA BELLA E LA BESTIA
regia Lino Terra | con Vincenzo Di Maio, Agostino Gamba e Cecilia Raponi | musiche originali Luca Losacco

Solo una carezza, forse uno sguardo, un sorriso. E’ bastata una carezza e Bella ha rotto d’incanto quel maleficio che si chiama paura e pregiudizio. E’ bastato quel gesto perché la Bestia rivelasse d’un tratto tutta la sua umanità e la sua “bellezza”. Con quella carezza infatti Bella ha dimostrato di essere capace di vedere oltre l’apparenza e di rifiutare l’ovvio e il preconcetto. Di analoghi atteggiamenti i bambini sono naturali “portatori sani” e spesso siamo noi adulti ad incrinare la loro positiva propensione verso l’ “altro” e a suggerire comportamenti in qualche modo discriminanti.

età consigliata: dai 5 anni tecnica: teatro di figura durata: 50 minuti

 


 

12 aprile 2015_ore 18
Teatro delle Apparizioni/Teatro Accettella (Roma)
IL TENACE SOLDATINO DI PIOMBO
da H.C. Andersen | un’idea di Fabrizio Pallara | di e con Valerio Malorni e Fabrizio Pallara

Una stanza, molti giocattoli, una finestra che si affaccia su un esterno immaginario, la pioggia, le luci soffuse di un interno intimo e caldo, per raccontare la storia del soldatino di piombo e della sua ballerina. La celebre fiaba viene reinterpretata in un gioco in cui gli oggetti prenderanno vita parlando, combattendo, danzando, protagonisti di un film teatrale proiettato su un grande schermo in diretta.

età consigliata: dai 4 anni tecnicateatro d’attore e videoproiezioni durata: 55 minuti

 

***

 

favole&TAmburi 2014-15

biglietto 6 euro
abbonamento (10 spettacoli) 50 euro

info e prenotazioni 099.4725780 – 366.3473430

[clicca qui per info botteghino]

 

 


contatti stampa | press contact

Tore Scuro
responsabile comunicazione e rapporti con la stampa
phone (+39) 338.7344194 [anche WhatsApp]
mail to: media@teatrocrest.it