TRAC, bando per due residenze dedicate al teatro ragazzi

Dalla sinergia tra Assitej Italia e TRAC_Centro di Residenza Pugliese nasce un bando finalizzato all’individuazione di due residenze artistiche rivolto a compagnie che intendano sviluppare un progetto produttivo per le nuove generazioni.
I progetti selezionati saranno ospitati in residenza presso due poli del Trac (quello di Novoli e quello di Taranto) tra febbraio e marzo 2021.
Le residenze sono previste in presenza, compatibilmente con le disposizioni relative al contenimento dell’emergenza sanitaria in atto. In caso contrario si prevedrà la modalità da remoto, con la possibilità di un’organizzazione ibrida (immaginando un primo periodo da remoto e un secondo periodo in presenza).
Le candidature vanno presentate entro la mezzanotte del 15 gennaio 2021.
Requisiti e modalità di partecipazione al bando sono consultabili al link tracresidenzeteatrali.it/bando-residenze-artistiche-assitej-italia
I risultati della selezione verranno comunicati entro il 31 gennaio 2021 ai vincitori e successivamente pubblicati sui siti www.assitej-italia.it e  www.tracresidenzeteatrali.it.

Il bando completo in formato pdf è scaricabile da qui

 
Assitej
È un’organizzazione mondiale che opera dal 1965 e riunisce centinaia di teatri ed organizzazioni artistiche e culturali nei centri nazionali di oltre 80 Paesi. Raggruppa artisti e compagnie teatrali che si dedicano professionalmente alla creazione di un teatro per il pubblico giovane e intende promuovere la qualità e il significato culturale del teatro per l’infanzia e la gioventù.
Sezione italiana dell’associazione mondiale, Assitej Italia (ri)nasce all’inizio del 2014 raccogliendo l’eredità di ATIG – Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, fondata nel 1967. Per svilupparne lascito e impegno a favore del teatro e della creazione artistica rivolti a bambini, ragazzi e famiglie, attraverso nuove progettualità nazionali e internazionali.
 
TRAC
Acronimo di Teatri di Residenza Artistica Contemporanea, è il primo Centro di residenza teatrale pugliese, un progetto sostenuto dalla Regione Puglia e dal Mibac che coinvolge quattro teatri e uno spazio studio, per accogliere ogni anno artisti e compagnie in cerca di una casa per la loro ricerca artistica: Factory Compagnia Transadriatica e Principio Attivo Teatro – Teatro comunale di Novoli (Lecce); Crest – TaTÀ di Taranto; La luna nel letto/Tra il dire e il fare – Teatro comunale di Ruvo di Puglia e Spazio Artinscena di Castellana Grotte (Bari); Bottega degli Apocrifi – Teatro comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia (Foggia).