Green pass

A partire dal 6 agosto 2021, secondo quanto stabilito dal Decreto Legge 23 luglio 2021 n. 105 relativo a “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, l’ingresso a teatro per assistere agli spettacoli è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di green pass. La disposizione vale anche per l’accesso agli spettacoli dal vivo in spazi all’aperto. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni.

La certificazione verde Covid-19, di cui all’art. 9 comma 2, attesta una delle seguenti condizioni:
– aver fatto la vaccinazione anti Covid-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale);
– essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
– essere guariti dal Covid-19 negli ultimi sei mesi.

La verifica del green pass sarà effettuata all’ingresso del teatro dal personale di sala  e avverrà tramite esibizione del QR code della certificazione verde e di un documento d’identità in corso di validità.
Coloro che non fossero in possesso di uno dei due documenti non potranno accedere allo spettacolo.

Inoltre, rimane l’obbligo dell’uso della mascherina durante tutto lo spettacolo e permane la regola del distanziamento interpersonale di almeno un metro tra persone non abitualmente conviventi.

Per velocizzare le operazioni di verifica delle certificazioni, saranno incrementati i punti di accesso per il pubblico. Contestualmente, si invitano tutti gli spettatori alla massima collaborazione.

Per maggiori informazioni: www.dgc.gov.it/web