IL MATRIMONIO

 Puglia Showcase 2015 

 

giovedì 24 settembre, ore 15:00
TATÀ, quartiere Tamburi

 
Koreja

IL MATRIMONIO

da Nikolaj Vasil’evič Gogol’
adattamento e regia Salvatore Tramacere
con Ivan Banderblog, Francesco Cortese, Giovanni De Monte, Carlo Durante, Erika Grillo, Anna Chiara Ingrosso, Emanuela Pisicchio, Fabio Zullino
aiuto regia Giovanni De Monte
scenografia e luci Lucio Diana
realizzazione scene laboratorio Cantieri Teatrali Koreja
aiuto allestimento Angela Chezzi
tecnici Mario Daniele e Alessandro Cardinale
grazie a Luca Cortina
durata 85 min

Quid rides?… De te fabula narratur.
Che c’è da ridere?…
E’ una storia che ci riguarda tutti.

[Orazio, Satire, I, 1, 69-70]

La commedia in due atti composta da Gogol poco meno di due secoli fa, torna in teatro con i suoi personaggi divertenti, quasi buffi. Personaggi catapultati ai nostri giorni che nascondono inquietudini e abissi di solitudine. Al centro di questa rilettura del testo, ancora una volta, l’uomo e i suoi conflitti visti attraverso uno schermo: sembra di assistere ad una trasmissione televisiva dove uomini e donne cercano l’intimità grazie a un sensale mediatico e proprio come in una trasmissione televisiva dove tutto è finto, costruito alla perfezione, si confrontano a botte di colpi di scena e lasciano spazio alla spettacolarizzazione del pianto e della tragedia che diventa la vera protagonista.
A questo punto il teatro non può far altro che interessarsi all’uomo e analizzarlo senza pietà.

Quid rides?… De te fabula narratur.
What are you laughing about?…
It’s a story that concerns everybody.

[Orazio, Satire, I, 1, 69-70]

The comedy composed in two acts by Gogol not more than two centuries ago, back in the theater with his amusing characters, almost funny. Characters are catapulted to the present days, hiding the depths of loneliness. The focus of this re-reading of the text, once again, is on the man and woman with their conflict as seen through a screen: it’s like to watch a television show where men and women seek intimacy through a media agent and just like in a television broadcast where everything is fake, built with perfection, they meet each other with sensational development and leave space to a show of tears and tragedy that becomes the real protagonist.
At this point, the theater is interested to human and analyze it without any compassion.

 


Il Matrimonio  – photogallery © Angela Chezzi

 

vedi il video  

 


   biglietto 5 euro   
    

info 099.4725780 – 366.3473430